Archive for Travaglio

L’Italia censurata

Adesso le cose sono un pò diverse………….. Santoro è tornato (solo perchè si è imposto ed ha vinto la causa legale a tal proposito), Biagi lentamente riappare (non ancora in televisione), ……………… Luttazzi è ancora disperso, e ……………….. molti altri ancora non si vedono (Oliviero Beha, Guzzanti brothers, Paolo Rossi, etc………)!

Aspettiamo fiduciosi che l’informazione in questo paese cambi……………….. e ringrazio le persone come Travaglio, Ricca, Canestrari, che cercano di fare un’informazione corretta e pulita, e poi ringrazio ancora Crozza, Fò, Rame, Biasco,Paolini e tutti quelli che attraverso la satira denunciano i mali di questo paese e di questa civiltà!

Leave a comment »

Non posso stare fermo, non posso giudicare, è ora di muoversi e testimoniare!

Non avevo fino in fondo coscienza di ciò che era successo il 2 Dicembre, ma questo breve video di Annozero (che ringrazio sentitamente, e che premierei come trasmissione d’informazione dell’anno), mi ha fatto capire delle cose.

No non voglio giudicare le persone che li erano presenti, probabilmente la maggior parte di loro era in buona fede, e diceva determinate cose convinta della bontà ed esatezza di quel che dicevano………………………….. però sicuramente c’è stato un plagio, molti di loro sanno solo quello che gli vogliono far sapere, oppure molti di loro sanno solo quello che vogliono sapere, per non vedere la realtà e per non far cadere l’ideale che ancora regge solida la loro speranza in un futuro migliore.

Abbiamo sentito tutti in questo video cose di questo tipo: “è un mito, è il simbolo della democrazia e della libertà”, già solo qui ci si potrebbe fermare per ore…………….Travaglio ha scritto più libri su Berlusconi, la libertà e la democrazia (es. leggi ad personam , che non vi posso elencare qui che son troppe, guardatevi il link; conflitto d’interessi; monopolio televisivo e censura); questi sono solo alcuni motivi per cui queste affermazioni sono privi di una realtà riscontrabile.

Poi abbiamo sentito sempre dalla gente: “ha fatto quello che volevo io”, e subito dopo “ha fatto l’interesse di tutti”, a meno che tutti loro non sono egoisti c’è un incoerenza in queste affermazioni……………. non ha mai fatto l’interesse di tutti, anzi ha fatto solo quello di pochi e il suo (vedesi sempre le famose leggi ad personam), quindi se quelle persone volevano fare come lui, forse volevano fare solo il loro di interesse……………..oppure semplicemente sono stati illusi da un ottimo populismo demagogico.

Continuano dicendo: “c’ha le palle grosse”………………qui potremmo chiedere a Piero Ricca se è veramente così! Infatti Piero è stato portato in tribunale da Silvio perchè gli aveva urlato che era un ladro, mafioso (che dati i fatti è tutto ancora da smentire), ma poi il caro ex-presidente non si è mai presentato in aula. Boh!!!!!!!!!

Ancora:” Berlusconi non imbroglia e mantiene le promesse”! Questo è veramente il simbolo della disinformazione. Se la gente potesse semplicemente navigare in rete e andare su Procdimenti giudiziari a carico di berlusconi , si accorgerebbe di come quest’uomo reiteratamente ha cercato di fregare tutti noi (e che non è proprio uno stinco di santo, in quanto è anche indagato per Mafia)! Poi molte delle sue promesse o erano illusioni o non sono mai state realizzate ( cliccate : Quanto ci è costato Berlusconi!)

Vi giuro che scriverò ancora su questo tema perchè la gente non può non essere informata! Dopo che ha saputo quello che accade, può scegliere consapevolmente di farne ciò che vuole con quest’informazione, ma poi risponderà solo alla sua responsabilità di uomo e alla sua coscienza!

Leave a comment »

Sig. Travaglio ab”BOndi” pure…………

Marco ti ringrazio ancora una volta per la diligenza che mostri nella tua campagna informativa, contro i partiti corrotti, colllusi e mafiosi. Ti ringrazio anche perchè penso che stai rischiando molto, ma vedo che questo non ti importa! Coraggio vai avanti dritto, spinto da coscienza all’informazione e da un giornalismo sano e vero!

Sono con te!

Comments (1) »

Dolce sentire………………..

………….. Travaglio parlare.

Qualcuno che parla, non tanto per chiacchierare (come accade a certe manifestaizoni di piazza), ma per dire la verità e mostrare la realtà dei fatti!

Grazie Marco!

Comments (1) »