Archive for Russia e dintorni

Armi….. adesso si spiegano molte cose!

Sono stanco e assonato ma non posso non scrivere questo post, queste cose bisogna saperle!

dal sito Lettera22:

ARMI: Il rapporto del SIPRI 2007

La spesa militare mondiale è in crescita. Nel 2006 le spese per gli eserciti hanno raggiunto 1204 miliardi di dollari (+3,5% rispetto al 2005).L’aumento è ancora maggiore nel periodo 1997 –2006 (+37%).Allo stesso modo anche la spesa media pro capite è salita da 173 dollari nel 2005 a 184 nel 2006.

….. l Paese che più ha speso nel settore militare nel 2006 sono gli Stati Uniti. Washington si conferma al primo posto con 529 miliardi di dollari, quasi la metà della spesa totale mondiale. Seguono a grande distanza alcuni Paesi europei ed asiatici: il Regno Unito con 59 miliardi, la Francia con 53 miliardi, la Cina con 50 miliardi di dollari si pone al primo posto in Asia ed al quarto assoluto, Pechino ha notevolmente aumentato la spesa ed ha così superato il Giappone fermo a 44 miliardi; la Germania con 37 miliardi; la Russia con 35, l’Italia si piazza al nono posto con quasi 30 miliardi, al decimo posto c’è l’India con 24 miliardi.

….. Il corposo rapporto di centinaia di pagine esamina anche il commercio internazionale delle armi, aumentato di almeno il 50% nel 2006 rispetto al 2002 I principali importatori sono Cina ed India, nonostante New Delhi sia il Paese con il maggior numero di poveri al mondo. E’ quindi chiaro che un alto livello di spesa militare toglie risorse per restituire la dignità ad un numero impressionante di esseri umani.

Anche nel 2006 i principali esportatori di armi sono stati USA e Russia. Washington e Mosca hanno ciascuno il 30% del totale mondiale, mentre i paesi europei hanno il 20% del mercato complessivo. Gli USA hanno venduto per 7,9 miliardi di dollari, segue la Russia con 6,6 e al terzo posto segue la Germania che con 3,8 miliardi raddoppia il livello delle sue esportazioni 2005. Più distanziate seguono Francia scesa a 1,5 miliardi (era a 2 nel 2005) e l’Olanda ed il Regno Unito con un miliardo. il nostro Paese scende al settimo posto, tuttavia con 860 milioni registra il livello più elevato di esportazioni dal 1985. Appare chiara, dunque, la fase espansiva dell’industria militare italiana, come peraltro evidenziata dai recenti dati ufficiali governativi.

…… Da registrare che nella top 100 elaborata dal SIPRI, Finmeccanica figura al settimo posto mondiale. L’azienda controllata dal Ministero dell’Economia era al decimo posto nel 2003, ha un fatturato militare che sfiora il 70% del totale. E’ poi da aggiungere MBDA, il consorzio missilistico di cui Finmeccanica possiede il 25%, che ha venduto armi per 4 miliardi di dollari.

Se volete leggere ulteriori informazioni andate sul sito del Sipri.

Leave a comment »

Il tg parla di scie chimiche……

…..ma come al solito facendo anche buona disinformazione!

Svelata la loro esistenza ma non il perchè della loro esistenza…… buona la maschera dei russi, ma penso sia solo la punta di un iceberg molto più grande.

E dovelo vogliamo mettere il brevetto di Peter Cordani?

Comments (1) »

Il caso Prodi e i contatti con l’ex KGB!

Non so niente della questione, lo ammetto, ma se solo una parte di quello che viene detto in questo video fosse vera………..sarebbe una cosa scandalosaosaosaosaosa!

Leave a comment »

Kadyrov e la fine dell’umanità in Cecenia!

Quando è proprio chi sta ai vertici politici e militari di uno stato ad usare il proprio potere contro i cittadini,si può ben dire che lo stato di legalità è finito, lo stato di civiltà si sta scavando la buca, lo stato di umanità e di diritti non esiste più! Quando le milizie ti accusano, ti sequestrano, ti torturano, ti stuprano, ti sodomizzano, anziche proteggerti come dovrebbero fare, allora puoi ben dire che il tuo stato e che i cittadini di quello stato sono finiti.

Tutto questo accade in Cecenia (accade da molto tempo)! Anna Politkovskaja lo ha denunciato e il prezzo di questo è stato la sua vita. Anna ha denunuciato le atrocità di uno fra i più crudeli dei neo-vassalli Russi: Ramzan Kadyrov!

Questo è diventato primo ministro della Cecenia nel Marzo 2006! Kadyrov è capo dei separatisti e di una milizia parastatale tutta sua: i “kadyrovtsy”! Questo uomo è totlamente dissociato dalla realtà. Dai racconti e dalle notizie che trapelano, sembra che si parli di un uomo del medioevo, di un potente vassallo armato e investito di potere, che governa tutto con la forza e l’illegalità! Adotta regolarmente, nei casi migliori, la pratica della tortura più crudele ( leggete qui: Torture in Cecenia), stupra e gode di tutte le ragazze di cui desidera (con la forza), e uccide senza scrupoli!

Lui è figlio di un ex imam musulamano (assasinato nel 2004), e degno di questa origine, da quando è salito al governo sta ampliando la forza restrittiva e castrante della legge della Sharia.

Kadyrov e le sue milizie sono incriminati, ma non giudicati per atrocità contro l’umanità, però il caro amico di Berlusconi……il signor KGB Putin, oltre che a proteggerlo e a sostenerlo, gli ha consegnato la medaglia come “eroe russo”…..vi rendete conto!

Video shock! Guardatelo, cercando di non inorridire……. io non ci sono riuscito!

Leave a comment »