Archive for Politica

Connett al posto di Bertolaso! Subito!

Il concetto espresso alla fine di questo video è semplicemente geniale nonchè esemplificativo della nostra condizione attuale:

Parlamento pulito = ambiente pulito ………. Parlamento discarica (di corruzzione, ingnoranza e potere) = ambiente discarica! Elementare no!

Questa che dà Connett in questo video mi sembra una soluzione efficace, semplice e geniale, dettata semplicemente dal buon senso e dalla capacità di integrarsi armoniosamente con il contesto in cui viviamo, integrando il senso della comunità.

Annunci

Comments (1) »

Berlusconi ce l’ha fatta!!!

Non pensavo ci sarebbe riuscito e invece si, ce l’ha fatta!!!

Se non fosse stato per lui e per quello che sta facendo e dicendo non so se avrei riscritto sul blog, quindi penso che da una parte lo devo anche ringraziare….. è un grande stimolatore di coscienze. Potremmo fare un gioco per il nintendo ds “Berlusconi brain training“….. scopri anche tu fino a quando il tuo cervello non manderà a cagare il presidente del consiglio!

Allora dobbiamo ritornare al nucleare, militarizzare le discariche, armare i padani, elogiare i corotti, premiare le mafie, azzittire i veri giornalisti, chiudere il web, fare inceneritori e anocra e ancora e ancora!

Mi sembra un ottimo programma di governo….. ops scusate volevo dire mi sembra un’ottima dittatura…… ops scusate ancora volevo dire mi sembra di vedere Mussolini…. vabbè avete capito.

Tutti i campani, esclusi i camorristi che di ecomafia ci vivono, hanno la mia piena solidarietà… e mi sembra assurdo (se non prendendo in considerazione che ormai siamo in una dittatura) che le forze armate attacchino i cittadini invece di proteggerli.

Questo documentario va visto per comprendere il dramma di un paese così bello come la Campania:

“Biutiful cauntri”

Comments (1) »

V-DAY……. prepariamoci….. e soprattutto….

… parlamentari preparatevi !!!!!!!!

Comments (2) »

Ti chiedi perchè fanno le guerre?

….. e ti rispondi: perchè la distruzione è l’unica realtà che conoscono sin da bambini!

Oltre ad aver perso i genitori, sono trattati come bestie, anzi peggio…… come potranno vivere anche solo un giorno di serenità da grandi con questa esperienza…..

Basta difendere i diritti dei potenti, i diritti dei petrolieri, i diritti dei banchieri, degli armatori….. i diritti che vanno difesi sono quelli dei bambini, dei poveri e dei malati………. i diritti dell’UOMO!

Comments (1) »

Armi….. adesso si spiegano molte cose!

Sono stanco e assonato ma non posso non scrivere questo post, queste cose bisogna saperle!

dal sito Lettera22:

ARMI: Il rapporto del SIPRI 2007

La spesa militare mondiale è in crescita. Nel 2006 le spese per gli eserciti hanno raggiunto 1204 miliardi di dollari (+3,5% rispetto al 2005).L’aumento è ancora maggiore nel periodo 1997 –2006 (+37%).Allo stesso modo anche la spesa media pro capite è salita da 173 dollari nel 2005 a 184 nel 2006.

….. l Paese che più ha speso nel settore militare nel 2006 sono gli Stati Uniti. Washington si conferma al primo posto con 529 miliardi di dollari, quasi la metà della spesa totale mondiale. Seguono a grande distanza alcuni Paesi europei ed asiatici: il Regno Unito con 59 miliardi, la Francia con 53 miliardi, la Cina con 50 miliardi di dollari si pone al primo posto in Asia ed al quarto assoluto, Pechino ha notevolmente aumentato la spesa ed ha così superato il Giappone fermo a 44 miliardi; la Germania con 37 miliardi; la Russia con 35, l’Italia si piazza al nono posto con quasi 30 miliardi, al decimo posto c’è l’India con 24 miliardi.

….. Il corposo rapporto di centinaia di pagine esamina anche il commercio internazionale delle armi, aumentato di almeno il 50% nel 2006 rispetto al 2002 I principali importatori sono Cina ed India, nonostante New Delhi sia il Paese con il maggior numero di poveri al mondo. E’ quindi chiaro che un alto livello di spesa militare toglie risorse per restituire la dignità ad un numero impressionante di esseri umani.

Anche nel 2006 i principali esportatori di armi sono stati USA e Russia. Washington e Mosca hanno ciascuno il 30% del totale mondiale, mentre i paesi europei hanno il 20% del mercato complessivo. Gli USA hanno venduto per 7,9 miliardi di dollari, segue la Russia con 6,6 e al terzo posto segue la Germania che con 3,8 miliardi raddoppia il livello delle sue esportazioni 2005. Più distanziate seguono Francia scesa a 1,5 miliardi (era a 2 nel 2005) e l’Olanda ed il Regno Unito con un miliardo. il nostro Paese scende al settimo posto, tuttavia con 860 milioni registra il livello più elevato di esportazioni dal 1985. Appare chiara, dunque, la fase espansiva dell’industria militare italiana, come peraltro evidenziata dai recenti dati ufficiali governativi.

…… Da registrare che nella top 100 elaborata dal SIPRI, Finmeccanica figura al settimo posto mondiale. L’azienda controllata dal Ministero dell’Economia era al decimo posto nel 2003, ha un fatturato militare che sfiora il 70% del totale. E’ poi da aggiungere MBDA, il consorzio missilistico di cui Finmeccanica possiede il 25%, che ha venduto armi per 4 miliardi di dollari.

Se volete leggere ulteriori informazioni andate sul sito del Sipri.

Leave a comment »

Perchè in Italia i tg non parlano di cose serie……

ma parlano di ciò che a pranzo hanno mangiato la signora Prodi e la signora Bush?

Ripeto non so cosa siano questo cavolo di scie, però non si possono negare…….. il governo deve fare chiarezza o qualcuno in sua vece ….. fate delle analisi e poi fateci sapere!

Comments (1) »

Robert F. Kennedy

dal sito Luogocomune.net

Leave a comment »