Le cose che non dicono……….

Quella di cui vi sto per parlare èuna questione spinosa. Preparatevi!

Farò informazione sperando di essere il più neutro possibile, senza cadere in inutili moralismi.

Argomento: TRAPIANTI D’ ORGANI

Mi chiedo: Quanti di noi sanno come avviene veramente un trapianto d’organo?

Mi rispondo: Beh per chi non lo sapesse, il trapianto d’organi avviene quando il paziente è ancora in vita, cioè quando si presume la morte cerebrale, ma il cuore e tutte le funzioni fisiche normali sono ancora pienamente funzionanti!

Mi chiedo: Vabbè comunque se c’è morte cerebrale il paziente è ormai spacciato……tanto vale salvare qualcun altro, no?

Dr. David W. Evans(cardiologo dimessosi dal Papworth Hospital per opposizione alla morte cerebrale), afferma: “Non c’è modo di accertare una vera morte cerebrale prima della cessazione della circolazione sanguigna. C’è una grande differenza tra essere veramente morto ed essere dichiarato clinicamente in morte cerebrale”.

Mi chiedo: Quindi tutti i trapianti si possono fare solo con un corpo ancora vivo?

Mi rispondo: No il trapianto di tessuti avviene dopo arresto respiratorio e cardio-circolatorio di circa 20 minuti ( quindi questo non è da confondersi con quello d’organi)!

………………… Adesso mi chiedo: Vabbè ma se io non dichiaro niente nessuno può decidere se trapiantare i miei organi, e quindi decidere se farmi morire o meno?

Risposta: C’è la legge n.91 del 1/4/99, detta del silenzio- assenSo/organizzazione/promozione trapianti/import-export…………… che dice…………. che si schederanno presso le ASL/USL tutti i cittadini in donatori e non-donatori: coloro che non manifesteranno la loro volontà veranno considerati donatori d’obbligo. La famiglia perderà il proprio autonomo diritto di opposizione. Attualmente però la norma del silenzio-assenso non è attiva: siamo in Disposizioni Transitorie in quanto il Ministro non ha ancora emesso il Decreto attuativo.

Bene i fatti sono questi………………….vedete voi!

Per maggiori informazioni…………vi consiglio…………….. www.antipredazione.org

Donazione d’organi

Io suggerirei “UN DONO PER LA MORTE“……forse è più corretto!

Questo è il volantino del comune di Roma……………. dove queste notizie non si sanno?!?!?!?!?!?!? Nel caso invece che le sapessero , sarebbe più grave, perchè pubblicizzano qualcosa di pericoloso e di falso (donazione a cuor battente) dicendo il contrario (donazione solo dopo morte!)!

2 Risposte so far »

  1. 1

    Antonella said,

    assenSo con la esse…. studiare l’italiano prima della psicologia no, eh?

  2. 2

    Ho corretto alcune parti di questo articolo, correzioni consigliatemi da persone più informate di me! COn questo mi auguro che non vi dispiaccia e vi auguro una buona serata!


Comment RSS · TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: