Il ritiro delle nostre truppe in Iraq!

Così Franca Rame già a Luglio parlava delle guerre italiane. “Uno sperpero inutile di vite umane e di risorse della collettività!”

Adesso che la missione militare italiana è finita Parisi ha detto a Caserta: “I nostri militari in Iraq sono stati nostri, di ognuno e di tutti dal primo all’ ultimo giorno: soldati italiani che si sono spesi in nome dell’ Italia”.

Ha continuato dicendo:” Il bilancio, ha detto, e’ positivo, nonostante molte perdite umane” e poi ancora ” Trentacinque caduti, 35 croci che pesano. Nomi che non saranno dimenticati, campeggeranno sul frontone di caserme e istituti militari”.

Beh questi militari non sono stati miei sicuramente, io ho votato contro la guerra e contro i finaziamenti alle guerre. Anche se c’era solo un morto il bilancio non era affatto positivo. E penso che hai caduti di Nassiriya e a tutti quelli che hanno perso la vita in questa lotta inutile e insensata non importerà un bel nulla di campegiare sui frontoni di caserme e di istituti militari. Forse veramente quello che gli interesserebbe di più sarebbe di vedere: il ritiro di tutte le truppe (soprattutto quelle americane) e la fine di queste inutili morti di esseri umani!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: