America allo sbando!

E io che pensavo che noi italiani eravamo capitati proprio male con Berlusconi!

Bush sta rovinando l’America, forse più di qualunque altro presidente! Ha fatto delle cose a dir poco pazzesche!

  1. In campagna elettorale, il programma di politica estera di Bush prevedeva un forte sostegno economico e politico all’America Latina, specialmente al Messico! Lo sapete cosa ha appena fatto? Ha appena deliberato ufficialmente la costruzione del muro lunghissimo che dividerà il Messico dall’America in maniera definitiva con durissime restrizioni all’immigrazione e all’emigrazione!
  2. Sempre il primo programma elettorale prevedeva una riduzione dei coinvolgimenti statunitensi in azioni militari di esportazione della democrazia e di altre attività militari. Vabbè questo è alla vista di tutti che era una gran caz….ta! Ha dichiarato guerra all’afghanistan, all’iraq e pensa a dichiararla anche all’Iran e alla Corea del nord! Paesi in cui il nostro salvatore George Walker vuole portare la democrazia! Aiuto!
  3. Il 14 dicembre 2002 , Bush si è ritirato dal Trattato dei missili balistici (ABM) del 1972 che era stato una roccaforte della stabilità nucleare sovietico-statunitense durante la Guerra Fredda!
  4. Nel giugno 2001, Bush è stato fortemente criticato dai leader europei per il suo rifiuto di aderire al protocollo di Kyoto
  5. Nel 2006 Bush ha firmato il “Medicare Act”, una legge che ha introdotto un programma di prescrizione di medicinali in base al sistema Medicare, oltre a elargire sussidi a compagnie famaceutiche che vendono queste medicine e contemporaneamente a vietare ai governi federali di negoziare sconti con le industrie farmaceutiche.
  6. E’ stata, purtroppo, approvata una legge sugli interrogatori per i presunti terroristi, che assomiglia molto alle pratiche di tortura delle guerre o dei servizi segreti di una volta. Da una parte, la legge protegge i detenuti da un trattamento “crudele e inumano” durante gli interrogatori, dall’altra però impedisce loro di ricorrere alle corti federali contro la loro detenzione, andando anche contro le direttive della corte suprema,che riconosceva il diritto ai detenuti di Guantanamo di potersi appellare alla giustizia. Oltre al fatto che ci saranno diverse modalità processuali (dalle solite modalità civili o penali), la cosa più grave è che, anche se il governo Bush ammette che non ci saranno torture, verranno adottate modalità di interrogatorio come la privazione del sonno, le minacce di annegamento e la detenzione in celle frigorifere.

Vabbè adesso ho sonno e scrivere tutte le nefandezze di Bush mi porterebbe via tutta la notte e forse non solo! Lascio a voi le vostre considerazioni in merito!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: